Blog

  • Mercoledì
    25 Marzo
    2020

    Coronavirus – CentoCinquanta a sostegno delle imprese

    Pubblicato da in Organizzazione – Finanza – Controllo

    Dall’11 marzo l’epidemia generata dal COVID-19 è stata ufficialmente riconosciuta e classificata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come pandemia. Con il diffondersi del virus che minaccia la salute delle persone e le principali economie mondiali, le imprese si trovano a dover affrontare una crisi del tutto inattesa e dagli effetti ancora difficili da prevedere e misurare.

    CentoCinquanta S.R.L., con l’alleanza professionale CentoCinquanta T&L Studio Legale e Tributario, assicura continuità ai suoi servizi, adattando all’emergenza Coronavirus la propria offerta e rafforzando i propri strumenti telematici per la partecipazione a distanza in riunioni e video conferenze.

    Abbiamo tenuto un webinar il 19 marzo per approfondire le misure previste dal decreto “Cura Italia”.

    Il nostro personale risponderà a qualsiasi esigenza aziendale, anche per tutte le questioni legali più rilevanti che possono sorgere per i clienti in Italia e nel mondo in relazione al contesto emergenziale Covid-19, con sicurezza e riservatezza, scambiando documenti e contratti da remoto.

    Ciò in quanto, a seguito delle recenti misure restrittive disposte dai governi, si palesa il rischio di compromettere la regolare esecuzione e il corretto adempimento dei contratti e, dunque, si ipotizza un possibile aumento dei casi di “inadempimento” o “sopravvenuta impossibilità della prestazione” per coloro che hanno assunto obbligazioni commerciali rese oggi più difficilmente attuabili delle misure di contenimento dell’epidemia.

    Sulla base delle disposizioni normative adottate in seno alla PDCM, informazioni Ministeriali attualmente disponibili, CentoCinquanta fornisce indicazioni operative:

    • nell’interpretazione e l’applicazione delle più recenti disposizioni alla materia contrattualistica;

    • nell’identificazione delle misure più adatte alle esigenze della propria realtà aziendale, con un focus speciale sul proprio core business e relativi obiettivi, tenendo conto del contesto emergenziale e del singolo modello di organizzazione e gestione adottato dalla società;

    • nella consulenza, interpretazione, risoluzione di problemi ed identificazione delle soluzioni più adatte in materia contributiva, fiscale, relativamente a termini di pagamento e scadenze, sospensione di cartelle di pagamento, in tema di misure di ammortizzazione sociale o sostegno alle famiglie, aziende, lavoratori dipendenti, professionisti secondo il Decreto-legge 17 marzo 2020 n. 18 c.d. “Cura Italia”.

    CentoCinquanta ha già infrastrutture e gestionali tali da permettere il passaggio dal lavoro in studio al lavoro agile, ed ha messo in atto il proprio Business Continuity Plan, strumento di management frutto di buon senso e capacità di organizzazione che guida le organizzazioni nel rispondere, recuperare, riprendere e ripristinare a un livello pre-definito le attività a seguito di un’interruzione.

    Di seguito allegati di approfondimento e i moduli di autocertificazione

    Per ogni approfondimento e richiedere assistenza scrivete a info@centocinquanta.it

    Etichette: , , , ,

newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato

contatti

Rimani in contatto

Scrivici, verrai ricontattato al più presto