Blog

  • Mercoledì
    18 Novembre
    2015

    Commercio digitale: opportunità o nuovo modello di business?

    Pubblicato da in Organizzazione – Finanza – Controllo

    Le vendite online nel settore B2B in Italia superano, in valore di transito, quelle in ambito B2C; le prime hanno in Italia un valore di mercato stimato fra i 18 e i 23 miliardi di euro, mentre le seconde si attestano sui 16,6 miliardi (fonte Netcoomm). Eppure le imprese continuano a percepire l’ e-commerce B2B come un’opportunità di sviluppo e non come un nuovo modello di business. L’indagine Netcomm evidenzia che ad avere attivato una qualche forma di vendita online è solo il 12% delle aziende italiane B2B; il 24% ha attivato servizi digitali nelle fase del pre o del post vendita mentre la maggior parte (il 56%) non si è dotata di alcun servizio digitale nei processi commerciali. Chi ha investito nel digitale a fini di vendita lo ha fatto per sviluppare servizi di base come contenuti sui prodotti o attività di web marketing, mentre gli investimenti in mobile commerce, in CRM e nello sviluppo della presenza nei marketplace sono agli ultimi posti.
    In conclusione le aziende B2B italiane dovrebbero rivedere il loro approccio al commercio digitale per crescere e per aprirsi a nuovi clienti e mercati.

newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato

contatti

Rimani in contatto

Scrivici, verrai ricontattato al più presto