Bandi e opportunità Finanziarie

Bonus Energia Sicilia

Bonus Energia Sicilia

Il Bonus Energia Sicilia interviene a sostegno delle imprese siciliane per mitigare gli effetti prodotti dalla crisi internazionale e dagli aumenti dei prezzi dell’energia con un contributo fino a 20.000 euro.
La domanda va presentata esclusivamente sul portale telematico  dalle ore 12 del 14 febbraio 2023 alle ore 12 del 14 marzo 2023

Per altri incentivi a sostegno delle imprese Siciliane clicca qui 

Vuoi ricevere assistenza per presentare la tua domanda?
Fissa un call conoscitiva

Destinatari Bonus Energia Sicilia 

Il bonus Energia Sicilia si rivolge alle imprese del territorio regionale attive in diversi settori:

  • agricoltura, silvicoltura e pesca
  • estrazioni di minerali da cave e miniere
  • aziende manifatturiere, delle costruzioni, del commercio all’ingrosso e al dettaglio
  • alcuni settori dediti al trasporto e magazzinaggio
  • servizi di alloggio e di ristorazione
  • servizi di informazione e comunicazione
  • attività professionali, scientifiche e tecniche
  • aziende di noleggio, agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese
  • imprese operanti nel settore istruzione
  • attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento
  • altre attività di servizi
  • attività sanitarie e di assistenza sociale, fra cui le RSA e gli asili nido

La Regione non ha stabilito un limite dimensionale per le imprese ammissibili al bonus ma nel bando si specifica che la sede operativa per cui si chiede il Bonus Energia deve essere registrata presso il registro imprese in data antecedente al 1° febbraio 2021.

Per un dettaglio dei codici ATECO ammissibili Clicca qui

Vuoi ricevere assistenza per presentare la tua domanda?

Fissa un call conoscitiva

Agevolazioni previste dal Bonus Energia Sicilia

Il contributo concedibile è calcolato in base al fabbisogno di liquidità determinato dalla crisi energetica calcolato sulla base dei rincari di luce e gas. Nel dettaglio, il contributo è calcolato nella misura del 30% sull’aumento del costo energetico riferito al periodo dal primo febbraio 2022 alla data dell’ultima fattura di fornitura disponibile rispetto alle tariffe 2021.

Le fatture valide ai fini dell’accesso al Bonus Energia Sicilia sono quelle emesse nei confronti dell’impresa che fa richiesta di accesso ai contributi e riferite a una o più sedi operative ubicate in Sicilia (fino ad un massimo di tre sedi).

Alle imprese che hanno registrato un aumento delle bollette di almeno 5.000 euro sarà concesso un aiuto che può arrivare fino a un massimo di 20.000 euro per singola azienda.

Vuoi ricevere assistenza per presentare la tua domanda?

Fissa un call conoscitiva

Articoli correlati