Learning Center: formazione in azienda

Fondo Nuove Competenze domanda e scadenze 2022 -2023

Fondo nuove competenze domanda e scadenze 2022 -2023

ANPAL ha fissato le date del Nuovo Avviso  Fondo Nuove Competenze: dal 13 dicembre sarà possibile presentare la domanda. Possono presentare domanda tutte le aziende in regola sotto il profilo contributivo fiscale ed assistenziale, incluse le società a partecipazione pubblica. Di seguito i dettagli del nuovo avviso e le scadenze. 

Abbiamo realizzato un webinar LIVE per approfondire i dettagli del nuovo Avviso Fondo Nuove competenze. Clicca qui per rivedere gli interventi e le slide

Domanda e scadenze del Fondo Nuove Competenze 2022 – 2023

Ecco tutte le date utili del nuovo Avviso Fondo Nuove competenze 2022 -2023:

Domanda:

  • dal 13 dicembre 2022 sarà possibile presentare l’istanza del progetto formativo;

Scadenze:

  • entro il 31 dicembre 2022 dovranno essere sottoscritti gli accordi sindacali per la rimodulazione dell’orario di lavoro;
  • entro il 28 febbraio 2023 dovranno essere caricati su MyAnpal i progetti formativi;

In caso di esaurimento delle risorse disponibili, risultante dalle istruttorie effettuate secondo il criterio cronologico di presentazione, le istanze pervenute in carenza delle disponibilità finanziarie previste dal presente Avviso verranno inserite in una apposita lista e ammesse a iter di valutazione solo nel caso in cui, in tempi coerenti con la rendicontazione delle attività, si rendessero disponibili risorse aggiuntive. 


Vuoi ricevere assistenza per presentare la tua domanda?
Fissa un call conoscitiva

Le principali novità della seconda edizione del Fondo Nuove Competenze

Questa seconda edizione del Fondo Nuove Competenze presenta alcune novità.

Ciascun lavoratore potrà essere coinvolto in interventi di formazione, della durata minima di 40 ore e massima di 200 ore, finalizzati ad acquisire competenze:

  • digitali di base;
  • digitali specialistiche;
  • skills legate alla transizione ecologica, richieste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza;
  • competenze correlate a progetti di investimento strategico.

L’azienda, a seguito di approvazione della pratica, potrà richiedere un’anticipazione nel limite del 40% del contributo concesso, previa presentazione di una fideiussione bancaria o polizza fideiussoria assicurativa.
Il saldo potrà essere richiesto entro 150 giorni dalla data di approvazione dell’istanza.

Si ricorda che, il Fondo Nuove Competenze, quale strumento di politica attiva del lavoro, rimborsa il 60% della quota retributiva e il 100% della quota contributiva dei dipendenti destinatari dei percorsi di sviluppo delle competenze.
Altra importante novità riguarda il pieno coinvolgimento dei Fondi interprofessionali, a garanzia dell’efficacia e della qualità dei percorsi formativi.

Come presentare un progetto formativo con CentoCinquanta

CentoCinquanta S.r.l. ha gestito numerose pratiche nell’ambito della prima edizione del Fondo Nuove Competenze supportando le aziende nelle fasi di presentazione, gestione e rendicontazione della pratica.

Date le tempistiche relative alle date di presentazione per la domanda e le relative scadenze di questa seconda edizione del Fondo nuove competenze 2022 -2023  invitiamo le aziende interessate a contattarci al più presto per approfondire i dettagli e presentare il progetto!

Vuoi ricevere assistenza per presentare la tua domanda?

Fissa un call conoscitiva

Articoli correlati