Bandi e opportunità Finanziarie

Credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno

Credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno –Asse III – Azione 3.1.1 “Competitività PMI” – 2014-2020 FERS

Descrizione

Credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nelle regioni del Mezzogiorno (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo).

Beneficiari del credito d’imposta Pon, sono le piccole e medie imprese che hanno ricevuto da parte dell’Agenzia delle Entrate l’autorizzazione alla fruizione del credito di imposta in relazione a progetti di investimento riguardanti l’acquisizione di beni strumentali nuovi e rispondenti agli specifici criteri di ammissibilità, relativi a:

– ammontare minimo dell’investimento (500 mila euro);

– esclusione delle sole attività economiche del settore agricoltura, silvicoltura e pesca;

– localizzazione nelle regioni meno sviluppate o in quelle in transizione;

– riconducibilità degli investimenti agli ambiti applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente;

 

Scadenza

Strumento operativo dal 30 giugno 2016 fino al 31 dicembre 2019

 

Importo finanziario

ammontare minimo dell’investimento 500 mila euro.

 

Per info maria.viscuso@centocinqunata.it

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.