Bandi e opportunità Finanziarie

CRIAS – Finanziamento a tasso agevolato alle imprese artigiane

Finanziamento a medio termine tasso agevolato alle imprese artigiane.
BENEFICIARI
Imprese artigiane anche neo costituite
AGEVOLAZIONI

L’importo massimo concedibile è di € 387.342,00. Per ogni singola impresa, comunque, l’importo concedibile è pari al 75% del programma di spesa presentato al netto di IVA.

Interessi: Tasso ordinario: 0,61% pari al 40% del tasso di riferimento tasso agevolato: 0,46%
Ammortamento: il tetto massimo è fissato in 20 anni, con facoltà di potere richiedere anni 2 di preammortamento.
Il finanziamento dovrà riguardare solo investimenti ancora da effettuare alla data della domanda.
il finanziamento deve essere assistito da garanzia reale.

INVESTIMENTI FINANZIABILI
Acquisto, ristrutturazione, costruzione immobile (compreso l’acquisto del terreno); acquisto macchinari, attrezzature e automezzi inerenti l’attività svolta dall’impresa richiedente.
CONDIZIONI
Il contratto di finanziamento si perfezionerà con il rogito notarile, pertanto le spese relative alla stipula dell’atto pubblico, comprendenti anche le eventuali iscrizioni ipotecarie e privilegi, saranno interamente a carico dell’impresa richiedente.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Le commissioni percepite dalla C.R.I.A.S. a titolo di rimborso spese sono pari al 3% dell’importo concesso
SCADENZA
A sportello

Per saperne di più: maria.viscuso@centocinquanta.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *